martedì 17 agosto 2010

Corolla di pane


Per Ferragosto ho sfornato tanto pane e per fortuna che c'era il pane, si perchè dovevano esserci anche le tagliatelle al sugo di  cinghiale ( vista la temperatura il cinghiale non stonava), ma alla fine non c'era il sugo....emhh piccola dimenticanza della sottoscritta che ha omessa la carne macinata di vitella e ha messo solo i pezzi di cinghialotto...ed il bello che durante la cottura c'era qualcosa che non mi tornava, ma la lampadina si è accesa solo al momento di condirle! Vabbè lo dico io che ultimamente sono un pò rinco, comunque abbiamo recuperato mangiando solo il cinghiale e facendo la scarpetta con il pane...anche se al suocero le tagliatelle son mancate....e me lo ha ricordato tutto il giorno :-)

Il pane appunto, almeno quello era venuto benissimo ( ma anche il cinghiale era buono a parte il sugo... ;-)) l'ho impastato con il Bimby e così oggi ho pensato di postarlo come prima ricetta di questa serie, visto la mia predilizione per i lievitati, ma ovviamente troverete anche la descrizone manuale.

L'idea della corolla è venuta strada facendo all'inizio dovevano essere semplici panini, ma mi serviva un centrotatovala e non trovando niente che mi convincesse ho deciso di farlo direttamente con il pane e devo dire che è venuto veramente carina, un'idea da riutilizzare anche per la tavola pasquale, con le uova sode nel mezzo e un bel fiocco giallo o di rafia  intrecciato nel pane.



Ingredienti:
  • 200 gr di acqua
  • 100 gr di latte tiepido
  • 10 gr di zucchero
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 350 gr di farina 0
  • 150 gr di farina manitoba
  • 20 gr di olio
  • 10 gr di sale
  • misto di semi q.b.oppure formaggi
Preparazione con il Bimby: mettere nel boccale l'acqua, il latte, lo zucchero, il lievito, le farine, l'olio ed il sale, impastare 4 minuti vel. spiga.

Preparazione manuale: sciogliere il lievito nel latte tiepido versarlo sulle farine, poi unire  tutti gli  altri ingredienti, per ultimo il sale. Impastare una decina di minuti, fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.

Formare una palla, incidere a croce e far lievitare coperta in un luogo caldo. Una volta lievitato formare delle piccole palline che andrete a disporre in uno stampo da ciambellone unto leggermente d'olio, spennellarle con un emulsione di acqua e olio e spolverizzarle con i semi o il formaggio, far lievitare nuovamente per 30 minuti. Poi infornare in forno preriscaldato a 200° ( appena accendete il forno mettete sul fondo una teglia vuota, al momento di infornare il pane versate nella teglia bollente una tazza di acqua, il vapore che si svilupperà servirà per far crescere in altezza il lievitato) fino a doratura.


27 commenti:

  1. Mi hai fatto venire in mente che da un secolo non faccio più il pane! Le focacce hanno preso il sopravvento! Questa corolla è bellissima, quando ci sono i semini faccio festa come i bimbi! Non amando carne e selvaggina per me il premio sarebbero stati proprio i tuoi panini ^__^ Un bacio cara, complimenti

    RispondiElimina
  2. Ciao! Ma come? ti sei dimenticata il sugo per le tagliatelle??? bè dai capita tra una cosa e l'altra, l'importante è che tu sia riuscita a rimediare!
    Stupenda la corna di pane, con questa forma rende moltissimo anche da vedere, e chissà che morbido e fragrante è all'interno!
    baci bac

    RispondiElimina
  3. fantastico questo pane!!complimenti!!

    RispondiElimina
  4. Da quando sono a Vienna e vedo tutto questo pane meraviglioso, mi è venuta voglia di panificare pure a me... però io non abbondono più la tua versione quick and easy!

    RispondiElimina
  5. che bello,Milla^;^ avra' compensato la mancanza delle tagliatelle,tanto sara' stato buono;)un centrotavola davvero carino e..goloso ;0))allora,la prossima volta,doppia razione di tagliatelle al suocero...eheheh bacioni

    RispondiElimina
  6. Bella da vedere e da mangiare...
    Complimenti
    Elisa

    RispondiElimina
  7. Splendida questa corona di pane,davvero ben riuscita!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Sembra un danubio! che carino *_*

    RispondiElimina
  9. L'aspetto tesoro è meraviglioso somiglia un po al nostro danubio:D...sai capita anche a me di rincoglionirmi in cucina e quante volte dimentico gli ingredienti principali cmq con questo pane ti sei rifatta alla grande!!!bacioni imma
    p.s. oggi ho postato il buffet di lorennzo,ci sei anche tu:D!!!!

    RispondiElimina
  10. Inizio da subito ad invidiarti il Bimby! Complimenti per questo pane, ti copio la ricetta e lo provo, naturalmente devo seguire la preparazione manuale sigh.

    RispondiElimina
  11. Qué bonito y rico se ve ese pan. lo pruebo enseguida!!
    Gracias. Ciao!!!.

    RispondiElimina
  12. Bell'idea! Solo che io non sono molto brava fare il pane..
    Chi sa che buono il cinghiale ..quest'autunno voglio cimentarmi anch'io ,ho 3 diverse ricette di sugo di cinghiale..e fuori casa ho il bosco pieno di cinghiali..mi manca solo il cacciatore!

    RispondiElimina
  13. Che bell'idea Milla! Fantastico questo pane!
    baci

    RispondiElimina
  14. ahahah
    scusa..
    che ridere mi hai fatto..
    in compenso il pane è venuto benissimo.
    :-D

    RispondiElimina
  15. Spettacolare il tuo pane! Non sto panificando, ma appena mi torna la voglia e soprattutto torna il tempo questa corolla s'ha da fare!

    RispondiElimina
  16. @ Federica, Federica, Elisa, Marifra, Cey, Anna, Maria, Fabipasticcio : grazie

    @ Manuela&Silvia: eh si succede eccome, ma certo non so proprio dove avevo la testa! Vabbè comunque si il pane all'interno è molto morbido, si adatta anche per essere farcito.

    @ Elisabetta: eh si non si scappa, sarà il caso anche di una tripla dose visto la buona forchetta che è!! :))

    @ Imma: grazie per avermi inclusa nel buffet mi ha fatto veramente piacere, effettivamente si presta bene, come il Danubio ad essere farcita, perchè viene bella soffice! Un bacio

    @ Mariacristina: vedrai che sarà un successo ugualmente :-))

    @ Aniko: a me il cinghiale non piace, ma piace a chi mi sta intorno e me lo regalano continuamente, quindi mi sono dovuta adattare a cucinarlo, ho una ricetta buonissima e facilissima, appena ho tempo la posto e magari la confrontiamo con le tue!

    @ Michela: eh adesso rido anche io, ma al momento di buttare giù la pasta mi ha preso il panico, pensa ad avere 12 persone sedute a tavola che aspettano....

    RispondiElimina
  17. è stupenda.. io senza pane non so che farei... bravissima! :)M

    RispondiElimina
  18. la corona è bellissima, e anche l'idea del centrotavola, ma già pensi a pasqua??!!? non te la prendere capita a tutti , mia figlia una volta , ed aveva solo una dodici anni, è uscita per portare fuori il cane , e ha dimenticato....il cane !
    ciao Reby

    RispondiElimina
  19. vedo tutti quei semini e penso che li ho in dispensa e sembrano dirmi...qui ci annoiamo fai qualcosa!Mi hai messo voglia di provarci, bellissimo questo pane!

    RispondiElimina
  20. Benritrovata! Mi piace molto il pane creato in questo modo così festoso e ha fatto breccia nel mio cuore così come la focaccia qui sotto, che ha l'aria di essere squisita: sei sempre una maga coi lievitati! A proposito, non c'è ancora stata l'occasione, ma ora devo confessarti di avere in casa una figlia del tuo lm :) me l'ha data alcuni mesi orsono Sabrina, che ti aveva scritto per averla e poi ha tanto insistito per coinvolgere anche me in questa avventura! Ora l'ho pensionata in freezer per l'estate, spero che si riprenda altrimenti...ti farò un fischio! A presto!

    RispondiElimina
  21. Martina, Chiara: grazie

    Rebecca: grazie x il sostegno :-))

    Arietta: ma te pensa che girellona che è diventata la mia pasta madre!! Sono felice che ce l'abbia anche tu chissà che belle cose ci farai...
    In freezer dovrebbe starci bene, io non l'ho mai congelata, cmq al bisogno c'è in abbondanza!!

    RispondiElimina
  22. Splendida idea, una vera meraviglia, visto che adoro il pane, così ne faccio di tanti tipi in un colpo solo!
    Grazie per l'idea.
    Mi piace molto il tuo nuovo titolo.
    Baci Alessandra

    RispondiElimina
  23. cosa dico????che sei bravissima!complimenti tornerò a trovarti presto,un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. Stupenda questa corona di pane..coi semini poi... ho già segnato la focaccia con la salvia...ora anche questa!
    bravissima!

    RispondiElimina
  25. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho provato a fare questo pane a Pasqua , l'ho fatto con la pm e altre variazioni con noci olive e' venuto favoloso gazie per questa magnifica ricetta ho fatto un figurone con i mie ospiti circa 20 persone sia per la decorazione che per il sapore ciao

      Elimina
    2. Ciao, sono stracontenta di questo tuo successo, a presto :-)

      Elimina

Impressioni, consigli, chiarimenti, critiche...tutto ciò che scrivete è benvenuto...purchè vi firmiate :-)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.